AMBULATORIO ENDOCRINOLOGIA

DIAGNOSTICA ENDOCRINOLOGICA

Dr. ssa Anna Malaguti

Spec. in Endocrinologia e
Malattie del Ricambio

VISITE SPECIALISTICHE:

  • Patologie Tiroide e Paratiroidee
  • Patologie Surrenaliche
  • Tumori Neuroendocrini
  • Osteoporosi e Malattie Metabolismo Osseo
  • Amenorrea, Dismenorrea, Sindrome Ovaio Micropolicistico
  • Irsutismo
  • Diabete Mellito
  • Dislipidemie
  • Studio delle Associazioni tra Malattie Autoimmuni della Tiroide e Altre Malattie Autoimmuni


ECOGRAFIE:

  • Ecografia Tiroide e Paratiroidi

L’endocrinologia è la branca della medicina che studia le ghiandole a secrezione interna, cioè quelle ghiandole che producono ormoni.

Gli ormoni vengono secreti direttamente nel circolo sanguigno e vengono trasportati in tutte le parti del corpo per svolgere la loro funzione sui vari apparati e organi bersaglio. Il sistema endocrino rappresenta un insieme di circuiti di feedback, che hanno il compito di coordinare molte funzioni del corpo umano e di assicurarne il corretto svolgimento.

Le ghiandole endocrine sono l’ipofisi, la tiroide, i surreni, le paratiroidi, il pancreas endocrino, i testicoli e le ovaie.

Tra le patologie per le quali più frequentemente ci si rivolge all’Endocrinologo troviamo le malattie della tiroide. La tiroide è una piccola ghiandola che si trova nella parte centrale del collo davanti alla trachea.

Gli ormoni tiroidei influenzano il metabolismo, la termogenesi, l’apparato cardiovascolare, il turnover osseo, il tono dell’umore, la capacità di concentrazione, ecc. Un’adeguata funzionalità tiroidea è inoltre di fondamentale importanza durante la gravidanza per un corretto sviluppo fetale. Le più frequenti patologie tiroidee sono l’ipotiroidismo, l’ipertiroidismo e la comparsa di formazioni nodulari.

L’esame ecografico della tiroide è oggi un indispensabile completamento all’esame clinico.
Si esegue con il paziente in posizione supina e con collo iperesteso; non è invasivo né doloroso. Permette di determinare le dimensioni della ghiandola, evidenziare eventuali alterazioni della struttura ed individuare formazioni nodulari, anche di piccole dimensioni e quindi non rilevabili con la sola palpazione del collo.

CONVENZIONATO CON:

convenzione-unisalute